Manifestazione di interesse relativa alla selezione di partner privato per la costituzione di un partenariato pubblico/privato finalizzato alla definizione del progetto da presentare in risposta al Bando di evidenza pubblica emanato dal G.A.L. Valle Umbra

Scadenza presentazione domanda di partecipazione 18.01.2023
L'Amministrazione Comunale con atto di G.C. n.3 del 10.01.2023  ha approvato lo svolgimento di una manifestazione di interesse per la costituzione di un partenariato pubblico/privato finalizzato alla definizione del progetto da presentare in risposta al Bando di evidenza pubblica emanato dal G.A.L. Valle Umbra e Sibillini nell'ambito del Programma di Sviluppo Rurale per l'Umbria 2014 – 2020 – Misura 19 – Sottomisura 19.2 – Azione 19.2.1.08 “Servizi turistici e socio - assistenziali e di cura” II Edizione denominato “GIANO DELL’UMBRIA: TRA TURISMO E SOCIALE” volto al miglioramento ed al recupero di parte di immobile di proprietà comunale denominato “Ex CRE”, sito in Bastardo, per la realizzazione di una struttura per la fornitura di servizi di natura socio-assistenziale ed educativi, con le finalità definite dall’art.1 dell'allegato Bando.

La manifestazione di interesse redatta sull'allegato modello, dovrà pervenire esclusivamente a mezzo di posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: comune.gianodellumbria@postacert.umbria.it, entro e non oltre le ore 14:00 del giorno 18/01/2023.

Tutte le informazioni inerenti la proceduta sono rintracciabili nell'allegato Bando.

Il Responsabile del Procedimento è il Dott. Stefano Nizzi - tel.0742.931939 - mail: s.nizzi@giano.umbria.it.


 Bando manifestazione di interesse bando GAL

 Domanda di partecipazione





 
 
 

Contenuto pubblicato il 10-01-2023, aggiornato al 30-03-2023

Ultime notizie

Il Comune informa

Adotta un cane

Campaga di adozione 2024.

Il Comune informa

In viaggio con il cantastorie: "Glu glu, storie di mare"

Giovedì 29 febbraio ore 17:30 presso la Biblioteca Comunale - ex teatro - Giano dell'Umbria.

Ingresso gratuito.

Il Comune informa

Esercizio del diritto di voto per l'elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia da parte dei cittadini dell'Unione europea residenti in Italia

I cittadini dell'Unione europea residenti in Italia per poter esercitare il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia, devono presentare al Sindaco del Comune di residenza, ove non l'abbiano già fatto in precedenza, apposita richiesta entro il 11 MARZO 2024

Accedi alla documentazione...