Rimborso agli utenti del costo del servizio del trasporto e della mensa scolastica sospesi a seguito dell'emergenza epidemiologica da COVID-19.


Con delibera di G.C. n. 59 del 21.04.2020 in considerazione dei DPCM che al fine del contenimento dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 hanno sospeso le attività didattiche dal 05 marzo scorso, l'Amministrazione Comunale ha ritenuto opportuno prevedere il rimborso agli aventi diritto dei giorni di mancata fruizione del servizio di trasporto e della mensa scolastica come di seguito indicato:

Buoni pasto 2019/2020:
  • possono chiedere il rimborso dei buoni pasto acquistati e non consumati i genitori degli alunni frequentanti l’ultimo anno di scuola dell’infanzia;
  • per gli alunni che hanno frequentato il primo e secondo anno della scuola dell’infanzia, si riconosce la validità del buono pasto e, quindi, l’utilizzabilità per l’anno scolastico 2020/2021;
Trasporto scolastico 2019/2020:
  • le famiglie che hanno preventivamente versato la quota del terzo trimestre (marzo-aprile-maggio), possono chiedere il rimborso se l’alunno non usufruirà più del servizio nel prossimo anno scolastico 2020/2021;
  • per le famiglie che hanno preventivamente versato la quota del terzo trimestre (marzo-aprile-maggio), se si continuerà ad usufruire del servizio, tale quota verrà scalata e/o compensata con il nuovo abbonamento per l’anno scolastico 2020/2021;
  La domanda compilata secondo il modello in calce allegato, comprensiva di tutti gli allegati nonchè copia di documento di riconoscimentio del sottoscrittore, dovrà essere inoltrata entro le ore 13.00 del 01.06.2020 a mezzo posta elettronica o PEC ai seguenti indirizzi:
- protocollo@giano.umbria.it
- comune.gianodellumbria@postacert.umbria.it




 Domanda rimborso mensa e/o trasporto








Contenuto pubblicato il 22-04-2020, aggiornato al 22-04-2020