foto comune

Calcolo Contributo di Costruzione


In questa sezione sono contenuti tutti le indicazioni, documenti, tabelle e quanto altro necessario per la determinazione del constibuto di costruzione per il rilascio dei titoli abilitativi.

Ai sensi dell’art.141, comma 2, del R.R. 2/2015 il Comune ha adottato la delibera di CC n.35 del 14-6-2016 quale provvedimento di cui al Titolo I, Capo II del medesimo regolamento regionale in materia di Contributo di Costruzione di cui al Titolo V, Capo IV, della L.R. 1/2015 (T.U.).

 Delibera contenente i criteri per il calcolo del contributo costruzione


QUOTA CONTRIBUTO PER URBANIZZAZIONI I° E II°


Ai sensi dell’art.38, comma 1, del R.R. 2/2015 l’incidenza economica per ogni metro quadrato di superficie utile coperta di edifici residenziali e per servizi, riferita alle opere di urbanizzazione primaria è stata determinata nella misura di € 38,25

Ai sensi dell’art.38, comma 3, del R.R. 2/2015 l’incidenza economica per ogni metro quadrato di superficie utile coperta di edifici residenziali e per servizi, riferita alle opere di urbanizzazione secondaria è stata determinata nella misura di € 22,81

Le sottostanti tabelle “B” e “C” per edifici residenziali (tab. B) e per servizi (tab. C), contengono le aliquote ed i coefficienti di riduzione da applicare all’incidenza economica di cui sopra ai fini della determinazione della quota di contributo relativa agli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria per edifici residenziali e per servizi

 Tabella B - aliquote residenza
 Tabella C - aliquote servizi

 

Ai sensi dell’art.40, comma 1, del R.R. 2/2015 l’incidenza economica per ogni metro quadrato di superficie utile coperta di edifici per attività produttive, riferita alle opere di urbanizzazione primaria è stata determinata nella misura di € 25,74

Ai sensi dell’art.40, comma 4, del R.R. 2/2015 l’incidenza economica per ogni metro quadrato di superficie utile coperta di edifici per attività produttive, riferita alle opere di urbanizzazione secondaria è stata determinata nella misura di € 3,40

La sottostante tabella “D” per edifici produttivi contiene le aliquote ed i coefficienti di riduzione da applicare all’incidenza economica di cui sopra ai fini della determinazione della quota di contributo relativa agli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria per attività produttive

 Tabella D - aliquote produttivo


QUOTA CONTRIBUTO SUL COSTO DI COSTRUZIONE


Ai sensi dell’art.45 del R.R. 2/2015 il costo unitario di costruzione dei nuovi edifici residenziali o ampliamento di quelli esistenti, riferito a metro quadrato di SUC è determinato dalla regione in misura pari a euro/mq. 326,00

I coefficienti per la determinazione del contributo sul costo di costruzione sono contenuti nel provvedimento CC 35/2016 sopra riportato.

Per gli interventi di mutamento della destinazione d’uso, ovvero per gli interventi di cui all’art.39, comma 2, lettera e) del RR 2/2015 (utilizzo per residenza o servizi di superfici già pertinenze) e all’art.156 del TU (cambio d’uso dei vani posti al piano sottotetto, terreno e seminterrato), per nuove attività residenziali e servizi o ampliamento di quelli esistenti, realizzati senza opere o con opere diverse dalla ristrutturazione edilizia, la quota di contributo non inferiore ad € 300 e non superiore ad euro € 3.000 si calcola secondo la seguente tabella:

 

S.U.C. interessata

Quota contributo

< mq. 50,00

€ 300,00

da mq. 50,00 a mq. 450,00

da € 300,00 a €. 3000,00
si calcola

[ 2700/400 x (Suc-50)+300 ]

con approssimazione alla seconda cifra decimale

oltre mq. 450,00

€ 3000,00